EFSA

 

A.I.C. (ASSOCIAZIONE ITALIANA CELIACHIA)

A.I.R.C. (ASSOCIAZIONE ITALIANA RICERCA SUL CANCRO)

E.F.S.A. (AGENZIA EUROPEA SICUREZZA ALIMENTARE)

I.N.R.A.N.  (ISTIT. NAZIONALE RICERCA PER GLI ALIMENTI E LA NUTRIZIONE, TABELLE INDICE GLICEMICO COMPOSIZIONE ALIMENTI)

I.S.O.R. (ISTITUTO SOCIALOGIA RURALE)

SCALA ORAC (ANTIOSSIDANTI, OXYGEN RADICAL ABSORBANCE)

Per quantificare il potere antiossidante degli alimenti il dipartimento dell’argicoltura americano ha elaborato una scala, chiamata ORAC (Oxygen Radicals Absorbance Capacity), basata sulla capacità di assorbimento del radicale.

La misura consigliata dagli esperti per stare in salute è quella di assumere almeno 5000 unità ORAC al giorno, un quantitativo più che sufficiente a proteggersi dai danni dei radicali liberi.