wislawa szmborska

«Wisława Szymborska è uno dei più raffinati poeti viventi – e insieme uno dei più leggibili».

Nell’arco di poco più di un decennio – da quel non troppo lontano 1996 in cui fu insignita del Premio Nobel per la Letteratura – Wisława Szymborska è diventata un autore di culto anche in Italia.

Né questo vasto successo deve meravigliare.

Grazie a un’impavida sicurezza di tocco, la Szymborska sa infatti affrontare temi proibiti perché troppo battuti – l’amore, la morte e la vita in genere, anche e soprattutto nelle sue manifestazioni più irrilevanti – e trasformarli in versi di colloquiale naturalezza e ingannevole semplicità.

Il volume include anche la recentissima raccolta Qui, apparsa in Polonia nel gennaio del 2009.

CHARLES SIMIC